Un minuto e qualcosa

 

Ci sono due cose che rendono ancora più magiche le parole: la sincerità e la solitudine. Queste due componenti, per quanto banali, scontate, viste, riviste e usate, sono in grado di costruire un’atmosfera che stimola i pensieri, i flussi di coscienza, le confessioni, ma anche, perché no, la finzione, il teatro. 
Chi vorrà potrà registrare un piccolo audio in cui si rivolge alla proiezione di se stesso nel futuro. Un giorno, due settimane, un anno, dieci, cento. Vale tutto, si può dire qualsiasi cosa, Non esistono limiti. L’anonimato è la conditio sine qua non.

 

Vuoi lasciare un messaggio al te stesso del futuro? Vuoi raccontare qualcosa che domani già dimenticheresti? Vuoi scaldarti la gola per un minuto e qualcosa?

contattaci a

unminutoequalcosa@gmail.com

  • logo cento
  • Facebook Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now